BETA MOTARD

Reply

Carburatore: spurgo, smontaggio e pulizia, e istruzioni per togliere il serbatoio.

« Older   Newer »
view post Posted on 3/8/2009, 13:34     +1     Quote
Avatar

Spammer nel cuore!!!!!


Group:
Administrator
Posts:
12,301
Location:
Livorno!!!!!

Status:


Se volete sapere solo come si fà lo spurgo del carburatore, scorrete fino alla scritta SPURGO (sotto la seconda foto)
Se vi interessa sapere solo come si toglie il serbatoio, scorrete più in basso (sotto la quarta foto), dove vedrete scritto SERBATOIO. :)
Per passare direttamente allo smontaggio e pulizia del carburatore scorrete fino alla scritta CARBURATORE.

Intanto dobbiamo capire dove si trova il carburatore.
Esso è ben visibile guardando il fianco sinistro della moto. Provate a seguire l'asticella per tirare l'aria...dove va a finire l'asticella, quello è il carburatore. Altro modo per trovarlo è muovere la manopola del gas guardando il fianco sinistro della moto...quando muoverete la manopola, vedrete un specie di ruota che si muove...quella ruota è una parte del carburatore.
Ecco un paio di foto:
image
image
Le frecce rosse indicano il carburatore. La freccia verde indica la grossolanamente dove si trova la vite dello spurgo...di cui parleremo a breve.
Qualche nozione sul carburatore: esso serve per miscelare nelle giuste proporzioni aria (proveniente dall'airbox e che è passata dal filtro dell'aria) e benzina (che arriva dal serbatoio tramite un tubo il quale parte dal rubinetto della benzina presente sul lato destro della moto).
Quando fate qualche modifica tipo scarico, filtro, airbox, ecc, non fate altro che far arrivare più aria al carburatore. Il problema è che di conseguenza sballate la proporzione aria/benzina visto che fate arrivare più aria. Quindi la moto andrà peggio...finche non ristabilite la giusta proporzione. Questa operazione di riequilibrio si chiama "ricarburazione" e consiste nell'aumentare la quantità di benzina miscelata dal carburatore. è un'operazione molto complicata che solo i migliori meccanici sanno fare, quindi prima di fare modifiche grosse alla moto pensate bene a quanto volete spendere. giusto per tranquillizzarvi: cambiare SOLO lo scarico senza ricarburare, non comporterà percepibili diminuzioni delle prestazioni, però se cambiate anche il filtro e altra roba allora la ricarburazione è d'obbligo.

SPURGO
Passiamo a un'operazione semplice semplice chiamata spurgo del carburatore. In pratica cosiste nello svuotare la benzina che stava dentro al carburatore. Questa operazione serve anche a togliere eventuale sporcizia accumulata dentro il carburatore o a togliere benzina in eccesso per esempio quando la moto di "ingolfa". Può risultare quindi utile se la moto non parte.
L'immagine qui sotto mostra un carburatore ma per fare lo spurgo non c'è bisogno di smontare nulla! Basta un cacciavite e 30 secondi!
Le frecce verdi delle foto precedenti indicano dove si trova la vite dello spurgo che è quella che dovremo svitare per far uscire la benzina.
Ecco un'immagine del carburatore per capire meglio qual'è questa vite:
image
è abbastanza facile trovarla perché è l'unica vite facilmente accessibile sulla parte bassa del lato sinistro del carburatore.
Prima di svitarla mettete uno straccio sotto al carburatore così da non bagnare tutto di benzina (anche se non ne faremo uscire molta).
A questo punto prendete un normale cacciavite a taglio (=piatto) che sia della misura giusta, cioè che entri bene nella fessura della vite e che non sia più stretto (in larghezza) della fessura stessa...ovvero la fessura deve essere completamente occupata dal cacciavite. Siate sicuri di questo perché se la spanate (rovinate il metallo della fessura) potrebbe essere un problema. Se non si svita, non forzate troppo...con pazienza prima o poi si sviterà...al limite fatevi aiutare da un meccanico.
Un volta svitata, comincerà a uscire benzina. Aspettate 5-10 secondi e poi riavvitate la vite.
FINE! Una volta capito cosa bisogna fare. è un'operazione da 30 secondi!

Adesso roba un po' più complicata: la pulizia e quindi lo smontaggio del carburatore.
Lascio questa figura per riferimenti successivi:
image


SERBATOIO
La prima fase consiste nel togliere serbatoio:
-togliete la sella.
-svitate la vitona centrale che sta all'altezza del vertice inferiore della sella.
-svitate le 2 viti (una per lato) che tengono insieme i 2 fiachetti di ogni lato (anche queste viti si trovano più o meno all'altezza del vertice della sella ma sui lati). (zona del cerchio azzurro in figura)
-chiudete (girate su OFF) il rubinetto della benzina il quale sta sul lato destro della moto subito sotto il serbatoio.
-con un paio di pinze togliete il fermo e sfilate il tubo che si infila sul beccuccio cerchiato in foto:
image
si tratta del tubo che porta la benzina dal serbatoio al carburatore (evidenziato di fucsia in figura). Se è bloccato prendetelo bene con le pinze all'altezza del beccuccio e muovetelo un po' intorno al beccucio per "scollarlo". Poi continuando a fare questo movimento tirate verso l'alto e piano piano verrà via!
-da dietro il rubinetto della benzina parte un filo elettrico...seguitelo e qualche decina di centimetri più avanti troverete un connettore...staccatelo.
-adesso mettete la mano sinistra al di sotto del serbatoio davanti al tappo della benzina e l'altra mano sotto il serbatoio subito dietro alla vitona centrale (quindi sotto il margine posteriore del serbatoio). Tirate verso l'alto con la mano destra mentre con quella sinistra spingete indietro. Tenete d'occhio tubi e fili durante questa manovra. Così avete tolto il serbatoio! Compliments! :)
Più sotto nella descrizione troverete un paio di video che potrebbero aiutarvi.


CARBURATORE
Ora la seconda fase, ovvero togliere il carburatore dalla sua sede:
-fate lo spurgo al carburatore (vedi sopra).
-dal lato destro del carburatore origina un filo elettrico (quasi subito ricoperto da una guaina nera). Seguendolo trovere un connettore da staccare (se era attaccato...perché pare che in tutte le moto questo connettore sia già staccato...non se ne sa la funzione).
-dal lato sinistro del carburatore originano 2 tubi di gomma (circa 3 o 4mm di diametro), staccateli ma ricordatevi dove erano attaccati!
-sul lato sinistro del carburatore c'è una specie di ruota che gira quando ruotate la manopola del gas (indicata dalla freccia gialla in figura). Ci sn attaccati 2 fili di acciaio...il nostro obiettivo è sganciarli dalla ruota. se seguite i fili, arriverete subito ai registri del gas che sn delle specie di viti sulle quali si avvitano 2 dadi. svitate i dadi inferiori fino a che non si staccano dalla vite. Prendete il registro (la vite) anteriore (quindi quello si trova a sinistra se si guarda il lato sinistro della moto) e spingendolo indietro toglietelo da quella specie di gancio di metallo dentro la quale è infilato. A questo punto potrete sganciare il corrispondente filo d'acciaio dalla ruota di cui parlavamo prima. Ora prendete la ruota tra le dita e ruotatela in senso antiorario (unico movimento possibile) e con l'altra mano sganciate anche il secondo filo di acciaio dalla ruota.
-tra il carburatore e il motore (davanti al carburatore) c'è una fascia metallica che li fa aderire e che viene stretta da una vite. Trovate la vite (la fascia è circolare quindi potrebbe essere in una posizione un po' strana) e con un cacciavite a stella bello lungo svitatela quasi completamente.
-tra il carburatore e l'airbox (dietro al carburatore) c'è un'altra di queste fasce metalliche...allentate anche quella. Queste 2 fasce metalliche si trovano all'incirca nei punti indicati dalle frecce rosse in figura).
-ora con la mano destra spingete indietro l'airbox infilando le dita tra il telaio e l'airbox (in corrispondenza della striscia verde in figura). Con la mano sinistra tirate verso di voi il carburatore facendo attenzione ad essere molto delicati e a non forzare: se c'è qualcosa che lo blocca, capite cos'è e agite di conseguenza. Complimentoni! Avete tolto il carburatore dalla sua sede! Il peggio è andato! :)
Ecco un paio di video che potrebbero esservi utili:

Questo è di gran lunga peggiore...e anche il procedimento è leggermente diverso e più lungo...però ve lo metto che non si sa mai!


Da qui in poi dovrete diventare ancora più delicati di prima perché avete in mano una delle parti più delicate della moto la quale è piena di pezzi piccoli e fragili. Vi ricordo ora più che mai che dovete usare strumenti delle giuste dimensioni e forma per il pezzo sul quale dovete lavorare.
Per pulire il carburatore sia all'esterno che all'interno useremo benzina e ci aiuteremo con stracci, pennelli e spazzolini. Dovremo anche soffiare tutti i componenti quindi se avete un compressore tanto meglio! Infine assiuratevi di lavorare su un piano ampio, sgombro e pulito perché ci sn un'infinità di pezzetti piccoli piccoli che se persi comprometterebbero la funzionalità del carburatore...quindi occhio!!
Cosa importante è ricordarsi BENISSIMO dove stava ogni singolo pezzo prima che lo smontaste quindi fate molta attenzione quando lavorate e aiutatevi facendo un video o delle foto prima di fare un passo avanti nello smontaggio.
Cominciamo: pulite bene tutto l'esterno del carburatore con la benzina, poi soffiatelo e asciugatelo.
Dopo di che cominciamo a smontare. Avvitate completamente la vite del mix (indicata in figura) contando alla perfezione di quanto la avvitate (ad esempio 2 giri e tre quarti). Una volta annotato questo, svitatela completamente.
Il fondo del carburatore è la vaschetta e per togliere il coperchio bisogna svitare le 2 viti che ci sn sul fondo.
Togliete il coperchio con molta cautela e soprattutto sopra il piano perché ci sn tanti pezzi là dentro. Fate attenzione a non rovinare la guarnizione del coperchio (la strisciolina di gomma che percorre il bordo). Potreste doverlo muovere un po il coperchio prima di riuscire a toglierlo...ricordatevi bene la posizione di tutto mentre lo fate.
image
Tra la vaschetta (che è di plastica) e il resto del carburatore, c'è una valvola che scorre in una specie di tappino di metallo. Questa valvola è piccola e fragile ed ha la punta in gomma. Fate bene attenzione a cm stava perché non è facile capirlo da soli: in pratica si aggancia a l'unica parte di metallo della vaschetta (che sta al centro) e si infila in un canalino di ottone di circa 4mm di diametro. Anche questo canalino si può togliere dalla sua sede. Svitate anche il getto del massimo e il getto del minimo. Ora pulite e soffiate tutto e poi rimontate e richiudete. La vite del mix andrà riavvitata completamente e poi svitata del numero di giri che vi eravate annotati.
image
Passiamo alla parte superiore del carburatore ovvero dove si trova la ghigliottina. Aprite il coperchio stando attenti a non far schizzare la molla che si trova attaccata ad esso (all'interno ovviamente). Vedrete una membrana...siate molto delicati con essa. Prendetela e tiratela verso l'alto piano piano finche non si libera portandosi dietro la ghigliottina e ciò che sta dentro ovvero lo spillo conico e annessi. Anche qui ricordate l'ordine di questi "annessi" quando tirate fuori lo spillo. Agganciato su di esso troverete un seger...quello decide l'altezza dello spillo e, insieme alla sostituzione del getto del massimo e alla regolazione della vite del mix, è una delle cose che viene modificata per trovare la giusta carburazione. Nn importa toglierlo dallo spillo quando pulirete tutto. Poi rimontate tutto.
Ecco un video fatto da NicPen che vi potrà essere utile nell'apertura del carburatore e nella sua pulizia.


Durante la pulizia del carburatore, se trovate una guarnizione o un vite usurati o danneggiati, sostituitela prima di riuchiudere tutto. E non stringete troppo le viti eh!
Per rimontare tutto fate il procedimento inverso allo smontaggio...ma se siete arrivati fino a qui sarà un gioco da ragazzi!


Se avete domande, chiedete pure...però prima leggete bene! :)


Edited by MAGHIANS - 19/4/2011, 22:37

ib0t14HF0de7wP coscedipollo2mini
 
PM Email  Top
view post Posted on 3/8/2009, 15:38           Quote
Avatar

Group:
Moderatori
Posts:
4,022
Location:
Reggio Emilia

Status:


Direi che ora ci potrei riuscire anche io........ image image image



ma GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!

Domanda:
E' bene smontarlo per pulirlo ogni tanto o basta il semplice "spurgo?".

data iscrizione al Forum di Mikispeed: 10/11/2006
Tutto quello che scrive Jerry va diviso per tre :-)))
 
PM Email  Top
view post Posted on 3/8/2009, 15:56           Quote
Avatar

Spammer nel cuore!!!!!


Group:
Administrator
Posts:
12,301
Location:
Livorno!!!!!

Status:


Se nn hai problemi particolari nn è necessario.
Quindi nn deve far parte della ordinaria manutenzione! Tranquillo! ;)

ib0t14HF0de7wP coscedipollo2mini
 
PM Email  Top
view post Posted on 4/8/2009, 00:04           Quote
Avatar

™BetaM4Black®

Group:
BetamotHarders
Posts:
3,327
Location:
CT

Status:


SPOILER (click to view)
:protest.gif: chiuderei la discussione......


CITAZIONE
CITAZIONE
Ottimo lavoro .... bellissimo.


image

image image
 
PM Email Web  Top
VirtualM4
view post Posted on 4/8/2009, 17:17           Quote




Grandissima guida!!!
Voto ... 11 !!! Il 10 con lode era troppo poco!!! :D

PS. Ma per sfilare il tubo di gomma che esce dal serbatoio ... io anni fa avevo tolto la molletta ma il tubo sembrava incollato ... e non ero riuscito a toglierlo ... suggerimenti? Idee? :)
 
Top
view post Posted on 4/8/2009, 17:20           Quote
Avatar

..con la ruota dietro!


Group:
Administrator
Posts:
7,053
Location:
Fontanelle-Prato

Status:


CITAZIONE (VirtualM4 @ 4/8/2009, 17:17)
PS. Ma per sfilare il tubo di gomma che esce dal serbatoio ... io anni fa avevo tolto la molletta ma il tubo sembrava incollato ... e non ero riuscito a toglierlo ... suggerimenti? Idee? :)

Tira più forte e vedrai che viene! ;)

Penso da sobrio e realizzo da ubriaco!
 
PM Email Web  Top
VirtualM4
view post Posted on 5/8/2009, 17:27           Quote




Basta che non si divida poi in due pezzi tirando troppo ... uno ancora attaccato al serbatorio e l'altro in mano a me ... !!!
 
PM  Top
view post Posted on 5/8/2009, 23:02           Quote
Avatar

Spammer nel cuore!!!!!


Group:
Administrator
Posts:
12,301
Location:
Livorno!!!!!

Status:


Prendilo bene cn le pinze all'altezza del beccuccio e muovilo un po intorno al beccucio x "scollarlo". Poi continuando a fare qsto movimento tira verso l'alto e vedrai ke piano piano viene via!

Svizz: nn kiudo la discussione xke così la gente può esprimere i propri dubbi. :)
Jerry: cm ti pare sta guida?

ib0t14HF0de7wP coscedipollo2mini
 
PM Email  Top
view post Posted on 6/8/2009, 10:53           Quote
Avatar

Spammer nel cuore!!!!!


Group:
Administrator
Posts:
12,301
Location:
Livorno!!!!!

Status:


CITAZIONE (jerrySM @ 6/8/2009, 09:53)
che dire MAGHI ...OTTIMO LAVORO!! . Mi ha fatto morire la parte in cui spieghi come trovare il carburatore ...AHAHAHHAh se uno non sa dov'è il carburatore su una moto mi sa che è meglio che non ci metta mano :doh.gif:

Hai ragione ma così magari la gente comincia a capirci qualcosa della propria moto...è anke educativo! :D

ib0t14HF0de7wP coscedipollo2mini
 
PM Email  Top
Frizz
view post Posted on 7/8/2009, 19:47           Quote




ciao ragazzi.....ho un problema :( ....dopo aver smontato il carburatore dalla moto volevo pulirlo ma tentando di svitare le due viti della vaschetta si sono spanate .....ma quanto c***o sono fissate....ora come ora come posso fare per toglierle??
 
Top
view post Posted on 7/8/2009, 20:18           Quote
Avatar

..con la ruota dietro!


Group:
Administrator
Posts:
7,053
Location:
Fontanelle-Prato

Status:


CITAZIONE (Frizz @ 7/8/2009, 19:47)
ciao ragazzi.....ho un problema :( ....dopo aver smontato il carburatore dalla moto volevo pulirlo ma tentando di svitare le due viti della vaschetta si sono spanate .....ma quanto c***o sono fissate....ora come ora come posso fare per toglierle??

Si è spanata la testa (la parte dove si infila il cacciavite) o la filettatura (quindi la vite gira a vuoto)? ...nel primo caso la colpa è tua, perchè magh nella guida lo ha scritto di usare uno strumento della misura adatta! ;)

...e poi....entrambe.... non ti bastava spanarne una!? :shifty: :doh.gif:

Adesso ti ci vuole un pò di sani moccoli e un pappagallo per stringerle di lato e svitarle.... ci vuole non poca forza per stringerle al punto giusto! -_-

Il secondo caso al momento lo lascio da parte in quanto mi sembra di capire che si tratti del primo! :)

Penso da sobrio e realizzo da ubriaco!
 
PM Email Web  Top
Frizz
view post Posted on 7/8/2009, 20:51           Quote




esatto si tratta del primo.....il fatto sta che prima ho smontato il carburatore senza ovviamente leggere nessuna guida e poi trovato nell m***a sono andato a leggere.....lo so lo so è colpa mia anzi mia e di mio fratello una io e una lui....provare a girarle come dici tu ho provato ma non riesco...grazie cmq per aver risp
 
PM  Top
view post Posted on 7/8/2009, 23:32           Quote
Avatar

Spammer nel cuore!!!!!


Group:
Administrator
Posts:
12,301
Location:
Livorno!!!!!

Status:


è successo anke a me...ma ai miei tempi :P nn ce n'erano di guide ed ero autodidatta! :D
Io ho risolto prendendo un seghetto da metallo e facendo una incisura lungo il diametro della vite...in pratica facendola diventare come se fosse una vite cn fessura a taglio.
Dopo di ke l'ho svitata cn un grosso cacciavite ke occupasse abbondantemente la fessura e CON MOLTA CAUTELA l'ho svitata...e poi cambiata ovviamente cn una di metallo vero...e nn di chewing gum come quelle originali...

Ragasuoli ricordate ke TUTTE le viti e bulloneria varia del betozzo sn di metallo nn molto duro...quindi usate un strumento preciso preciso...e qnd vi capita di toglierle cambiatele! :)

ib0t14HF0de7wP coscedipollo2mini
 
PM Email  Top
Frizz
view post Posted on 10/8/2009, 10:54           Quote




CITAZIONE (MAGHIANS @ 7/8/2009, 23:32)
è successo anke a me...ma ai miei tempi :P nn ce n'erano di guide ed ero autodidatta! :D
Io ho risolto prendendo un seghetto da metallo e facendo una incisura lungo il diametro della vite...in pratica facendola diventare come se fosse una vite cn fessura a taglio.
Dopo di ke l'ho svitata cn un grosso cacciavite ke occupasse abbondantemente la fessura e CON MOLTA CAUTELA l'ho svitata...e poi cambiata ovviamente cn una di metallo vero...e nn di chewing gum come quelle originali...

Ragasuoli ricordate ke TUTTE le viti e bulloneria varia del betozzo sn di metallo nn molto duro...quindi usate un strumento preciso preciso...e qnd vi capita di toglierle cambiatele! :)

proverò a fare così anche io ;)....ma è possibile che ci mettono il blocca-filetti?
 
PM  Top
view post Posted on 10/8/2009, 11:30           Quote
Avatar

..con la ruota dietro!


Group:
Administrator
Posts:
7,053
Location:
Fontanelle-Prato

Status:


CITAZIONE (Frizz @ 10/8/2009, 10:54)
proverò a fare così anche io ;)....ma è possibile che ci mettono il blocca-filetti?

si... serve per evitare che le viti si svitino con le vibrazioni. Però con gli attrezzi giusti e un pò d'attenzione si svitano normalmente...

Penso da sobrio e realizzo da ubriaco!
 
PM Email Web  Top
45 replies since 3/8/2009, 13:34
 
Reply